Regole del clubChiarimenti sull'Uso delle Radio
Statuto e Regolamenti Interni ufficiali dell' A.S.D. Decima Airborne Softair Team - Pisa.

7 messaggi   •   Pagina 1 di 1
Avatar utente
M4mu5
OF8 - Major general
OF8 - Major general
Messaggi: 3109
Iscritto il: 06/04/2011, 9:19
Località: Gello - San Giuliano Terme (PI), Italy
Gender: Male
Stato: Non connesso

Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da M4mu5 » 24/10/2013, 10:52

Ciao a tutti, scrivo questo post in quanto molti di voi forse non sanno, o forse sanno in parte, che esiste una seria regolamentazione sull'uso delle ricetrasmittenti e delle relative bande di frequenza.

Cercherò di fare un po un resoconto delle info trovate on-line, non prendetele per la Bibbia, ma sicuramente sono uno step in più per approfondire la questione... a chi interessasse.
SCANNER: Se volete affacciarvi al mondo radioamatoriale inizialmente solo ascoltando va benissimo uno scanner, cioè un ricevitore e basta, che non trasmette (se una radio trasmette non e' uno scanner ma appunto una radio radio-amatoriale e soggetta ai regolamenti di legge relativi ad esse) ricordate che ciò che si ascolta e questo vale per tutti non deve essere divulgato a terzi. Per l'uso di uno Scanner si deve Inviare solo una raccomandata in cui si dichiara l'Inizio Attività di Radioascolto e si fa richiesta contestuale di Nominativo SWL.

Radio LPD e PMR: Se volete affacciarvi alla trasmissione radio senza rischi acquistate le semplici LPD (potenza max autorizzata 0,1 Watt, libero uso i primi 20 canali sui 433 MHz UHF passo 5.0) o le PMR (libero uso con tassa di concessione di 12€, coppia potenza massima autorizzata 0,5 Watt 8 canali sui 446 MHz UHF passo 6,25), oppure PMR/LPD;
ATTENZIONE: QUALSIASI MODIFICA ALLE RADIO CHE COMPORTA AUMENTO WATT, CANALI ecc. NON LE RENDE PIU' OMOLOGATE (quindi si rientra nella casistica dell'uso/detenzione delle radio amatoriali senza patente) E, al di la delle affermazioni di alcuni rivenditori, SI PERDE ANCHE LA GARANZIA. Per le PMR e le LPD/PMR bisogna anche mandare una raccomandata alla vostra sede regionale del Ministero delle Comunicazioni in cui ne dichiarate la detenzione.

i CB: sono di libero uso con tassa di concessione di 12€ a licenza, potenza massima 4 watt 40 canali AM FM + 34 canali AM FM + 40 ch eu FM sui 27 mhz.
ATTENZIONE: QUALSIASI MODIFICA ALLE RADIO CHE COMPORTA AUMENTO WATT, CANALI ecc. NON LE RENDE PIU' OMOLOGATE (quindi si rientra nella casistica dell'uso/detenzione delle radio amatoriali senza patente) E, al di la delle affermazioni di alcuni rivenditori, SI PERDE ANCHE LA GARANZIA.
Per i cb bisogna anche mandare una raccomandata alla vostra sede regionale del Ministero delle Comunicazioni in cui ne dichiarate la detenzione.

I VHF marini portatili o fissi: sono a uso soggetto ad una semplice richiesta del certificato limitato di radio-telefonista di bordo detto RTF da chiedere sempre alla vostra sede regionale del Ministero delle Comunicazioni per quello portatile, per i fissi bisogna comunicare anche per il nominativo dell'imbarcazione alla cap. di porto ecc. ma si puo' usare solo in acqua non su terra ferma e teoricamente solo per le manovre e in caso di sicurezza.
ATTENZIONE: SE SI USA SU TERRA FERMA -> SEQUESTRO, DENUNCIA PENALE E VERBALE DA 6000 EURO.

Radio in banda VHF o UHF o HF, ecc. : dette anche radio radioamatoriali, sono radio per la cui per la semplice detenzione bisogna avere licenza/patente e per trasmettere bisogna avere un nominativo internazionale da radio-amatore.
Per ottenerli bisogna avere:
  • o il titolo di studio abilitante
  • o fare un corso di mesi presso un ente autorizzato
in caso contrario per la sola detenzione si rischia una multa fino a 6000 euro e sequestro dell'apparato, se poi si usa trasmettendo sulle bande autorizzate questo sicuramente può succedere con maggiore facilità.
ATTENZIONE: Se addirittura si trasmette sulle bande vietate, cioè quelle delle varie forze dell'ordine, si viene anche denunciati penalmente.


NOTIZIA IMPORTANTISSIMA: da Agosto 2013 LE GXT O LXT A STANDARD AMERICANI (CIOE' GMRSS E FRS) NON SOLO NON SONO PIU' OMOLOGATE AL LIBERO USO (STANDARD NON ARMONIZZATI IN EUROPA) MA VISTO CHE NEL NUOVO PIANO DI RIPARTIZIONE DELLE FREQUENZE LE STESSE SON STATE DATE ALLA PROTETZIONE CIVIVILE ECC. SONO A TUTTI GLI EFETTI ILLEGALI E SOGETTE A SEQUESTRO, DENUNCIA PENALE E VERBALE DA 6000 EURO.

[cit. Rivenditore di Apparati Ricetrasmittenti http://recensioni.ebay.it/PARLIAMO-RADI ... 0002527839]
I titoli di abilitazione all'esercizio di stazioni radioelettriche rilasciati dal Ministero delle Comunicazioni sono i seguenti:

a) certificato di 1ª Classe di radiotelegrafista per navi e per aeromobili
b) certificato di 2ª Classe di radiotelegrafista per navi e per aeromobili
c) certificato speciale di radiotelegrafista per navi e per aeromobili
c1) certificato speciale di radiotelegrafista per navi
d) certificato generale di radiotelefonista per navi o per aeromobili
d1) certificato generale di radiotelegrafista per navi
e) certificato limitato di radiotelefonista per navi e per aeromobili
e1) certificato limitato di radiotelefonista per navi
e2) certificato limitato di radiotelefonista per aeromobili
f) certificato di radiotelegrafista per stazioni fisse e terrestri
f1) certificato di radiotelefonista per stazioni fisse e terrestri
g) patente di operatore di stazione di radioamatore

Ciascuno dei certificati di cui alle lettere a), b) e c) abilita il titolare anche all'esercizio dei servizi per i quali è prescritto uno qualsiasi dei certificati che lo seguono nell'elenco e conferisce titolo all'ottenimento della patente di operatore di stazione di radioamatore di cui alla lettera g) senza sostenere esami.
Il titolare di uno dei certificati di cui alle lettere da c1) a e1), è abilitato anche all'esercizio degli altri servizi, come segue :
1. il titolare del certificato alla lettera c1) è abilitato anche ai servizi di cui alle lettere d1), e1), f), f1) e può ottenere la patente di cui alla lettera g) senza sostenere gli esami
2. il titolare del certificato di cui alla lettera d) è abilitato anche ai servizi di cui alle lettere d1), e), e1), e2) ed f1)
3. il titolare del certificato di cui alla lettera d1) è abilitato anche ai servizi di cui alle lettere e1) ed f1)
4. il titolare del certificato di cui alla lettera e) è abilitato anche ai servizi di cui alle lettere e1), e2), f1)
5. il titolare del certificato di cui alla lettera e1) è abilitato anche ai servizi di cui alla lettera f1)
Il conseguimento dei certificati di cui al presente articolo non costituisce titolo per ottenere l'iscrizione fra la gente di mare oltre il limite di età previsto dall'art.119 del codice della navigazione.
Eventuali modifiche alle classi e tipi di certificati e patenti di cui al presente articolo, rese necessarie per l'adeguamento della legislazione italiana al regolamento internazionale delle radiocomunicazioni e ad altri accordi internazionali, sono disposti con decreto del Ministro per le poste e le telecomunicazioni.

[cit. GazzettaUfficiale del 20-02-1996 http://www.gazzettaufficiale.it/atto/se ... Articolo=0]
ESONERO DALLE PROVE DI ESAME PER PATENTE DI OPERATORE DI STAZIONE DI RADIOAMATORE
Da tutte le prove sia teoriche che pratiche per chi è in possesso dei seguenti documenti rilasciati dal Ministero delle Comunicazioni:

1) Certificato di radiotelegrafista di 1^ classe;
2) Certificato di radiotelegrafista di 2^ classe;
3) Certificato speciale di radiotelegrafista
4) Diploma di qualifica di radiotelegrafista di bordo rilasciato da un istituto professionale di Stato;

Sono esonerati dalle prove scritte gli aspiranti in possesso di uno dei seguenti titoli:

1) Certificato generale di operatore GMDSS, rilasciato dal Ministero delle Comunicazioni;
2) Laurea in ingegneria nella classe dell'ingegneria dell'informazione o equipollente;
3) Diploma di tecnico in elettronica o equipollente conseguito presso un istituto statale o riconosciuto dallo Stato.

Possono essere altresì esonerati dagli esami gli aspiranti che, muniti di licenza o di altro titolo di abilitazione, rilasciato dalla competente Amministrazione del Paese di provenienza, abbiano superato esami equivalenti a quelli previsti in Italia.

[cit. Ispettorato delle Comunicazioni http://www.ispettoratocomunicazionisici ... uli01.html]
A Questo Link (Sicilia) o Questo Link (Toscana) si possono trovare anche tutti i moduli, con i relativi costi, per la richiesta dei vari patentini.

Per un maggiore approfondimento sul tema si rimanda al D.L. 259/03 e successive modifiche ed al Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze (Il Piano attualmente in vigore, che concerne le bande di frequenze comprese tra 0 e 1000 GHz, è stato approvato con decreto ministeriale del 13 novembre 2008 e pubblicato nella GU n. 273 del 21-11-2008 - Suppl. Ordinario n.255.)

Spero di aver fatto un po di luce nel caos delle comunicazioni radio... ovviamente poi ognuno è libero di seguire o meno tali regole, noi in quanto Club, cerchiamo di darvi maggiori informazioni possibili affinché non cadiate in qualche tranello burocratico.

Spero di aver fatto cosa gradita.


Aggiornamento - 2014-07-03
Il Piano di Ripartizione sta per essere revisionato, attualmente la bozza in attesa di commenti è stata pubblicata sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico. Il termine per inviare eventuali commenti e richieste di modifica è il 5 Settembre 2014.
Restiamo in attesa di ulteriori comunicazioni.
Ultima modifica di M4mu5 il 23/09/2014, 18:00, modificato 4 volte in totale.
Motivazione: aggiunta entrata in vigore del piano delle frequenze | pagina toscana del ministero dello sviluppo economico


..:::M:::.. Ius Homo Vincit ..:::/M:::..

-----
Mio Sito: massimilianopetrilli.it

Profile: Author Google+
Co-founder @ LoopIn'Web www.loopinweb.com
Admin & Vice-president @ Decima Airborne SAT Forum www.decimairborne.it/forum/

-----
Guadagna online e contribuisci al club:

Kalos
OF5 - Lieutenant Colonel
OF5 - Lieutenant Colonel
Messaggi: 1093
Iscritto il: 03/05/2011, 22:21
Gender: None specified
Stato: Non connesso

Re: Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da Kalos » 24/10/2013, 19:47

ma quindi per usare "legalmente" le nostre radio, qual'è la strada più semplice?

ps: grazie mamus per la sensazione di avere un piede in gattabuia che ci regali


ALL GREAT THINGS ARE SIMPLE, AND MANY CAN BE EXPRESSED IN SINGLE WORD: FREEDOM, JUSTICE, HONOR, DUTY, MERCY, HOPE. (Winston Churchill)

Lupin
OF6 – Colonel
OF6 – Colonel
Messaggi: 1699
Iscritto il: 04/04/2011, 14:01
Località: New York
Gender: Male
Stato: Non connesso

Re: Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da Lupin » 24/10/2013, 20:35

Ammende da 6000€.

Ammende da 6000€ ovunque!

:lol:



Kalos
OF5 - Lieutenant Colonel
OF5 - Lieutenant Colonel
Messaggi: 1093
Iscritto il: 03/05/2011, 22:21
Gender: None specified
Stato: Non connesso

Re: Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da Kalos » 24/10/2013, 21:22

Ammende da 6000€.

Ammende da 6000€ ovunque!

:lol:
Ci sono state frequenze tv vendute a meno :lol:


ALL GREAT THINGS ARE SIMPLE, AND MANY CAN BE EXPRESSED IN SINGLE WORD: FREEDOM, JUSTICE, HONOR, DUTY, MERCY, HOPE. (Winston Churchill)

Avatar utente
M4mu5
OF8 - Major general
OF8 - Major general
Messaggi: 3109
Iscritto il: 06/04/2011, 9:19
Località: Gello - San Giuliano Terme (PI), Italy
Gender: Male
Stato: Non connesso

Re: Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da M4mu5 » 25/10/2013, 11:41

ahahhaahahh... la consapevolezza è il primo passo verso la salvezza... o la perdizione! :D

la strada più veloce per chi possiede una LPD/PMR è pagare la tassa annuale di 12€ e bisogna anche mandare una raccomandata alla vostra sede regionale del Ministero delle Comunicazioni in cui ne dichiarate la detenzione.


..:::M:::.. Ius Homo Vincit ..:::/M:::..

-----
Mio Sito: massimilianopetrilli.it

Profile: Author Google+
Co-founder @ LoopIn'Web www.loopinweb.com
Admin & Vice-president @ Decima Airborne SAT Forum www.decimairborne.it/forum/

-----
Guadagna online e contribuisci al club:

Medo86
WO4 - Chief warrant officer 4
WO4 - Chief warrant officer 4
Messaggi: 442
Iscritto il: 19/05/2013, 11:17
Gender: Male
Stato: Non connesso

Re: Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da Medo86 » 31/10/2013, 10:54

Ok allora siamo in regola :?



Avatar utente
M4mu5
OF8 - Major general
OF8 - Major general
Messaggi: 3109
Iscritto il: 06/04/2011, 9:19
Località: Gello - San Giuliano Terme (PI), Italy
Gender: Male
Stato: Non connesso

Re: Chiarimenti sull'Uso delle Radio

da M4mu5 » 23/09/2014, 18:01

Aggiornamento:
aggiunto link a pagina toscana del ministero dello sviluppo economico


..:::M:::.. Ius Homo Vincit ..:::/M:::..

-----
Mio Sito: massimilianopetrilli.it

Profile: Author Google+
Co-founder @ LoopIn'Web www.loopinweb.com
Admin & Vice-president @ Decima Airborne SAT Forum www.decimairborne.it/forum/

-----
Guadagna online e contribuisci al club:

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Oggi è 23/09/2019, 19:43